Azione trenbolone

Azione trenbolone

Il trenbolone è utilizzato attivamente in medicina veterinaria per un aumento significativo del peso nei bovini. In realtà, è possibile osservare un guadagno di 50-80 kg di carne pura per 2 mesi. Non sorprendentemente, il farmaco è stato rapidamente notato dagli atleti e ha iniziato a prendere il trenbolone per preparare la competizione. I bodybuilder degli anni ’80 avevano un incredibile sollievo e proporzioni muscolari, grazie al trenbolone. Qual è l’effetto del trenbolon – è il momento di diventare faccia a faccia con il leggendario steroide e ottenere tutte le informazioni pertinenti.

Informazioni di base sul trenbolone

Il trenbolone nella struttura chimica assomiglia a uno dei composti più popolari, appartenenti al gruppo degli steroidi con attività anabolica e androgenica. In poche parole, il trenbolone è simile al nandrolone, dal momento che entrambi appartengono alla classe degli steroidi 19-nor. In contrasto con il nandrolone, il trenbolon fornisce una serie di massa muscolare secca, caratterizzata da qualità senza eccesso di ritenzione di liquidi o deposito di grasso. Se confrontiamo il trenbolone e il testosterone, i primi 500 punti sputano il testosterone in base al valore dell’attività anabolica e androgenica. È ovvio che lo steroide porta a significativi progressi sportivi, ma analizzeremo le caratteristiche del farmaco.

Il trenbolone stabilizza perfettamente i recettori degli androgeni. Alcuni scienziati dicono che non esiste una droga migliore sulla Terra che mostrerebbe la sua “parentela” con i recettori degli androgeni. Come è noto, quanto più lo steroide si combina con questi recettori, tanto più efficacemente vengono attivati ​​i processi responsabili dell’aumento della massa muscolare. Esistono prove scientifiche autorevoli a sostegno dell’affermazione che la parentela con questi recettori ha un effetto diretto sul processo di riduzione del tessuto adiposo.

Il trenbolone influenza in modo significativo la conservazione dell’azoto nel tessuto muscolare. Vale la pena ricordare questo, dal momento che l’alto livello di azoto nei muscoli, durante l’uso di questo farmaco, è uno dei principali fattori nell’indicatore del livello di anabolismo. Ma il trenbolon è andato oltre, si rivela ancora più versatile e universale. Ha un’incredibile capacità di legarsi ai recettori dei glucocorticosteroidi. In questo caso, gli ormoni “nocivi” per i bodybuilder, come il cortisolo, non saranno in grado di mostrare i loro effetti negativi e il bodybuilder diventerà più facile aumentare di peso.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla capacità del trenbolone di assorbire al massimo i nutrienti consumati. Ciò significa che anche le vitamine e i minerali consumati vengono assorbiti di un ordine di grandezza migliore. In realtà, questo effetto di distribuzione dei componenti necessari per la costruzione dei muscoli comporta proprio un insieme di carne di qualità, piuttosto che la deposizione di grassi o l’accumulo di acqua. Allo stesso tempo, l’assimilazione di vitamine e minerali consente all’organismo di aumentare la sua funzionalità e il suo benessere, migliorare la qualità della vita e la salute durante il corso farmacologico.

L’azione del trenbolone è espressa dal successivo meccanismo associato alle cellule satelliti. Le cellule satellite fungono da precursori dei muscoli e mantengono la capacità di divisione, migrazione e fusione e partecipano ai processi di ripristino e crescita dei muscoli del telaio. Il trenbolone aumenta la suscettibilità all’IGF-1 (fattore di crescita simile all’insulina). Tali processi provocano la sintesi proteica, che enfatizza la fenomenale capacità del trenbolon nella costruzione della massa muscolare.

La struttura chimica del trenbolone causa resistenza all’enzima aromatasi. Ciò significa che anche una piccola parte del trenbolon usato non può essere convertita in estrogeno. La mancanza di estrogeni mette in guardia contro i problemi di ginecomastia, eccessiva ritenzione di liquidi o l’accumulo di grassi in eccesso nei tessuti.

Il trenbolone non è soggetto a fermentazione della 5-alfa reduttasi. E questo in questo caso è buono, perché la conversione in un androgeno potente avrebbe gli stessi forti effetti collaterali, poiché la parentela del simulatore con i recettori degli androgeni supera lo stesso indicatore del testosterone fino a 5 volte.

Il trenbolon stimola la produzione di cellule del sangue, che può essere utile ai rappresentanti di altri sport, oltre al bodybuilding. Gli eritrociti risultanti sono in grado di ottimizzare l’erogazione di ossigeno e, come è noto, il sangue è il sistema di trasporto più potente. Di conseguenza, l’acidificazione dei picchi muscolari viene ritardata e l’atleta può fare più lavoro per unità di tempo. Aumentare la funzionalità può essere utile per i bodybuilder in fase di asciugatura.

Trenbolone acetato e trenbolone Enate

Considerare due dei più popolari e disponibili sul mercato del trenbolone eterico, che differiscono nel tasso di rilascio di steroidi nel sangue. In base all’emivita, vengono selezionati i dosaggi appropriati e la frequenza delle iniezioni.

Si consiglia l’applicazione dell’acetato di trenbolone ogni due giorni, ma molti rilevano che l’azione del trenbolon si riduce dopo 24 ore, quindi si ricorre a iniezioni più frequenti – ogni giorno per 50 mg. Pertanto, viene mantenuta una concentrazione costantemente elevata di trenbolone nel sangue. Molti usano anche acetato di trenbolone a causa di una significativa combustione di grasso sottocutaneo.

Trenbolone Enatate rallenta il rilascio di steroidi nel sangue per 12-14 giorni. Questo evita iniezioni troppo frequenti. Sarà sufficiente una volta alla settimana. Tuttavia, se il corso implica alte dosi dell’esercizio, allora è meglio dividere la dose settimanale totale in 2 parti.

Trenbolone per l’essiccazione

Il trenbolon ha la capacità di influenzare la scomposizione del tessuto adiposo, quindi dovresti dare un’occhiata più da vicino a questo effetto. Questo fenomeno deriva dalla distribuzione dei componenti alimentari consumati – questo è già stato menzionato sopra. Inoltre, l’affinità con i recettori degli androgeni, che si trovano non solo nei muscoli, ma anche nel tessuto adiposo, è influenzata. Gli studi dimostrano che più questi recettori, meno ritardato il grasso. È stato inoltre dimostrato che gli androgeni che si legano bene ai recettori aumentano il loro numero e il loro grado di sensibilità.

Gli effetti più significativi e più evidenti del trenbolone sull’essiccamento si manifestano in combinazione con altri steroidi anabolizzanti. Il legamento più popolare è trenbolone, vinstrol e clenbuterolo. Anche buoni risultati si osservano in combinazioni di trenbolon con i seguenti steroidi: masteron, stanozolol, primover, oxandrolone, Danabol. Dosaggio esercizio acetato: 50 mg ogni giorno o 100 mg a giorni alterni.

Trenbolone a peso

Questo farmaco si riferisce a potenti steroidi e l’azione del trenbolone è adatta nei cicli di raccolta di massa. Sente, ovviamente, leggermente inferiore al testosterone nella crescita muscolare. Pertanto, la massima efficacia si osserva nelle combinazioni di trenbolone con altri farmaci per peso. I migliori componenti di questo corso saranno un simulatore di vermoide, testosterone enantato. Possono anche essere aggiunti i seguenti farmaci: methandrostenolone, turinabol. Dosaggio esercizio acetato: 50 mg ogni giorno o 100 mg a giorni alterni. Dosaggio della preparazione di enanthate: 250 mg – una volta in 4-5 giorni.

Effetti collaterali di trenbolone

Il farmaco sopprime anche la produzione di testosterone endogeno, ma non tanto quanto lo stesso nandrolone o testosterone. Pertanto, è usato per corsi brevi di 2-4 settimane. A volte può interferire con l’effetto di una tosse per la tosse, ma il fenomeno è di breve durata e non comporta niente di male.