Come allenarsi dopo un ciclo di steroidi

Dopo il completamento del ciclo degli steroidi, i risultati iniziano a allenamento dopo gli steroidi scendere. Questo articolo ti spiegherà come costruire un processo di formazione per minimizzare le perdite.

Dopo il completamento del ciclo di steroidi, c’è un rollback, entrambe le masse di tessuti muscolari e risultati di potenza. Tuttavia, è possibile ridurre al minimo le perdite apportando modifiche al programma di allenamento. In questo articolo, gli atleti troveranno le risposte alle domande: perché questo accade e come allenarsi dopo un ciclo di steroidi.

Cambiamenti dopo il corso degli steroidi

Molti articoli sono scritti sull’uscita corretta dal corso degli steroidi per minimizzare le perdite. Tuttavia, è estremamente raro descrivere un allenamento adeguato durante il riposo da farmaci anabolizzanti. Vale la pena notare che questo non è meno importante del corretto completamento del corso. 

Di solito si consiglia di allenarsi meno spesso e meno intensamente. Possiamo essere d’accordo con questo, ma per tutti il ​​concetto è “sempre meno intenso”. Oggi imparerai come creare correttamente il tuo programma di allenamento durante questo periodo. Tutte le raccomandazioni sono un’esperienza generalizzata di un gran numero di atleti professionisti.

Immediatamente è necessario dire che il rinculo dopo il corso steroideo non sarà completamente evitato e questo dovrebbe essere dato per scontato. È anche importante notare che l’atleta più esperto in termini di allenamento convenzionale e “chimicamente”, più forte sarà e il rollback. Il principiante è sempre corso di steroidi anabolizzanticontento dei risultati dei primi cicli di steroidi e sta costruendo piani grandiosi. Tuttavia, dopo ogni nuovo corso, il rollback sarà più forte. Questo articolo  allenamento dopo gli steroidi sarà principalmente utile a coloro che aderiscono allo schema classico dei cicli anabolici, trascorrendo due o tre corsi all’anno in un paio di mesi. Prima di passare alla domanda su come allenarsi dopo un ciclo di steroidi, dovresti scoprire qual è la ragione dei forti contraccolpi dopo aver interrotto il trattamento. Il principale difetto di questo è il cortisolo, un ormone glucocorticoide, il cui livello dopo il corso è abbastanza grande.

Questo ormone è il principale catabolico nel corpo. Allo stesso tempo, divenne anche il principale rivale di ormoni di tipo anabolico, testosterone, insulina e GH. Quando una persona sperimenta lo stress, il cortisolo viene attivamente prodotto nelle ghiandole surrenali, che viene da loro nel sangue. Distrugge il glicogeno, immagazzina le cellule allenamento dopo gli steroidi adipose e i composti proteici, che poi entrano nel fegato. Lì si dividono in glucosio, che il corpo usa come combustibile.

Questo è l’obiettivo principale del cortisolo: fornire energia al corpo. Più forte è lo stress, più il cortisolo viene sintetizzato. In questo processo per gli atleti i fatti più spiacevoli sono due punti:

  • I processi catabolici nei tessuti muscolari sono migliorati, con conseguente conversione di composti amminoacidici in glucosio.
  • Allenarsi con i pesi per il corpo ed è uno stress che innesca la sintesi del cortisolo.

Di conseguenza, le classi in sala non possono solo fornire un aumento della massa del tessuto muscolare, ma anche causare la loro distruzione. Per questo motivo, l’allenamento ad alta intensità dopo la conclusione del ciclo degli steroidi porta ad un forte ritiro. 

Va anche ricordato che quando si lavora con i pesi massimi e con un’enfasi sulla fase negativa, si verifica una microfamiglia delle fibre dei tessuti muscolari. Dovrebbero essere ripristinati proprio nel momento in cui viene creato un alto catabolico nel corpo.

Indubbiamente, con ciascuno di questi allenamenti l’atleta perderà sempre più peso. Pertanto, è meglio allenamento dopo gli steroidinon allenarsi per un mese dopo il completamento del corso. La ragione allenamento dopo gli steroidi principale dell’elevato contenuto di cortisolo nel corpo è la capacità degli anabolizzanti di legarsi ai recettori del cortisolo. Quindi, blocca lo sviluppo dei processi catabolici. Durante il corso dei processi catabolici si verificano meno intensamente proprio per questo motivo.

Tuttavia, il corpo cerca di bilanciare tutto. Constatazione che sintetizzato cortisolo non può portare al risultato desiderato (glyukoneogineza migliorare reazione causa catabolismo dei grassi e composti proteici), inizia a produrre l’ormone in quantità ancora maggiori. Il livello dell’ormone aumenta a volte e il catabolismo non procede intensivamente solo a causa degli steroidi. Quando il ciclo è completato, l’androgeno diminuisce e il cortisolo inizia a interagire attivamente con i suoi recettori. Questa situazione dura per almeno un mese.

Gli esteri del testosterone interagiscono meglio con i recettori del cortisolo. Con il loro uso, si raggiunge un livello minimo di reazioni cataboliche nel corpo. Con questo, e forti allenamento dopo gli steroidi ritracciamenti sono associati dopo il completamento del corso. Naturalmente, puoi usare altri steroidi, per esempio, trenbolone, turinabol o stanozol. Ma la loro applicazione richiede programmi di allenamento attentamente studiati e una dieta.

È importante ricordare che quando si usano gli steroidi androgeni bassi, ogni errore di calcolo metodico o dietetico verrà successivamente preso in considerazione dall’organismo.

La costruzione del processo di allenamento dopo il corso di steroidi

Secondo i risultati di numerosi studi, possiamo dire con certezza che, quando ricorre una velocità superiore alla durata media da più di 30 minuti, i livelli di cortisolo aumentano. E questo aumento può raggiungere il 500% del normale. Il contenuto di adrenalina e noradrenalina, che hanno proprietà cataboliche, aumenta anche nel sangue. Allo stesso tempo, il contenuto di insulina e di testosterone diminuisce. 

Durante il recupero, la sintesi del testosterone aumenta prima di un livello superiore al pre-allenamento, quindi scende alla normalità. Ma in questo momento il livello di cortisolo è già alto e durante l’allenamento aumenterà. Durante il corso degli steroidi, allenamento dopo gli steroidi nessuno presta attenzione a questo, dal momento che è stato creato un ambiente artificiale favorevole per l’allenamento, ma dopo la fine del corso, scompare.

Quindi siamo arrivati ​​alla domanda: come allenarsi dopo il corso degli steroidi? L’allenamento dovrebbe essere costruito in modo tale che l’attività fisica non contribuisca all’aumento del livello di cortisolo, che è sufficiente dopo la fine del ciclo nel sangue. Ecco perché segue la raccomandazione “meno spesso e meno intensamente”. Vale anche la pena notare che la sintesi del cortisolo inizia, non immediatamente dopo l’inizio della sessione, ma dopo un certo tempo. In primo luogo, il corpo cerca di risparmiare risorse.

completamento del ciclo degli steroidi

Cosa può significare nelle raccomandazioni di “meno”. Ma in pratica questo significa molto poco. Quando l’atleta fa normalmente 10 approcci nell’esercizio, quindi dopo il corso, questo numero dovrebbe essere ridotto a cinque, ma il numero di ripetizioni dovrebbe essere dimezzato. È necessario lavorare senza affaticarsi. C’è anche una seconda opzione, quando viene seguito un approccio, ma con il numero massimo possibile di ripetizioni. Il carico sarà più grande, ma la sintesi di cortisolo non sarà accelerata.

Inoltre, le pause tra gli approcci dovrebbero essere aumentate. Tale schema è molto simile al primo stadio del ciclo di energia utilizzato nel powerlifting. Questo accade dopo la fine della competizione o del ciclo di allenamento, quando gli atleti riducono del peso di lavoro negli esercizi principali della metà e fanno con esso da 5 a 8 ripetizioni. È durante questo periodo che molti atleti completano i corsi steroidi e li ripetono prima dell’inizio della competizione o prima del picco del loro ciclo di accensione.

Quindi, per rinunciare al carico massimo dovrebbe essere dopo la fine del corso. Dopotutto, con un allenamento leggero e l’uso di droghe, è impossibile raggiungere gli obiettivi prefissati. Ma con carichi piccoli e non molto lunghi, gli atleti non noteranno un calo di forza e allenamento dopo gli steroidi prestazioni.
Molti atleti combinano entrambi gli schemi di allenamento dopo aver completato i corsi. Tali carichi sono sufficienti per mantenere la loro forma.

In conclusione, è necessario riconoscere che l’alto contenuto di cortisolo dopo il completamento del corso non è l’unica ragione del rollback. L’atleta ha bisogno di capire al momento di decidere su come esercitare dopo un corso di steroidi anabolizzanti, di sfondo che durante il ciclo è molto più alto di quello che può essere raggiunto allenamento dopo gli steroidi attraverso ormoni naturali. Semplicemente non è possibile preservare completamente tutti i digitato nella sintesi naturale del testosterone in una quantità di 40 milligrammi per una settimana. Dopotutto, durante il corso questa cifra era di circa 1500 milligrammi.

Pertanto, rifiutando di assumere steroidi, è necessario apportare modifiche sostanziali all’allenamento, che è stato utilizzato durante il ricevimento di farmaci. Non è necessario sperare che mangiare gonadotropina o di clenbuterolo, un atleta può continuare ad allenarsi con la stessa intensità e volume.